I finiti di Novembre 2015

Ciao!
Con la fine di Novembre arriva anche il consueto appuntamento con i prodotti terminati del mese, ricorrenza che mi rende particolarmente contenta, perchè significa poter buttare tutti i contenitori vuoti che ho accumulato! 🙂
A questo giro ho finito numerosi prodotti, tra cui il Latte Detergente di Bio Verde, (di cui vi ho parlato in questo post ), il Bagnodoccia Delìdea, il Dentifricio Ecor, il Deodorante di Natura Amica (di cui vi ho parlato in questo post ) e la mia amata Crema per il contorno occhi alla Rosa Rubiginosa di Fitocose (di cui vi ho parlato in questo post ). Non volendo tediarvi ripetendomi, vi rimando agli articoli in cui ne parlo, lasciandovi i link diretti.
Oltre a questi ho terminato:

Il Colluttorio di Equilibra, probabilmente il mio preferito tra quelli provati, nonostante non sia certificato ecobio, ha un INCI più che buono, con il 93% degli ingredienti di derivazione naturale, senza alcol, saccarina, fluoro, SLS, parabeni e glutine. Lo trovo davvero valido, sia per il sapore che per la delicatezza con cui svolge la sua funzione. Lo compro all’ Esselunga ad un prezzo di circa 4,60 Euro per 500 ml.
INCI: Aqua (Water), Sorbitol, Polysorbate 20, Aloe Barbadensis, Glycerin, Citrus Grandis Seed Extract (Grapefruit (Citrus Grandis) Extract), Cetraria Islandica Extract (Iceland Moss Extract), Malva Sylvestris Extract (Mallow Extract), Centella Asiatica Extract , Aroma (Flavor), Potassium Acesulfame, Menthol, Melaleuca Alternifolia Oil, Xylitol, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Citric Acid, CI75810 (Chlorophyllin-Copper Complex). 

L’Acqua Micellare di Avril Cosmetiques, nel suo boccione da mezzo litro, al costo di circa 7 Euro, mi è durata un anno. E’ ovviamente un prodotto certificato, nello specifico ECOCERT, e ha un INCI piuttosto basilare, ma efficace. Produce una leggera schiuma -dovuta ovviamente al tensioattivo all’interno- che si sente sulla pelle dopo averla passata, ma la cosa mi sembra ovvia dato che le acque micellari non sono altro che detergenti molto diluiti. Tutti i prodotti di questa tipologia, infatti, prevedono il risciacquo.      

Io l’ho utilizzata per struccare gli occhi, versandone una discreta quantità su un batuffolo di cotone e appoggiandola sulla zona per qualche secondo, strucca bene e non brucia gli occhi, quantomeno i miei, piuttosto sensibili. Una parte l’ho consumata utilizzandola insieme ad un olio vegetale qualsiasi per creare uno struccante bifasico, ancora più efficace. Mi è piaciuta, ottimo rapporto qualità/quantità/prezzo. Da ricomprare. 
INCI: Aqua (Water), Glycerin, Decyl Glucoside, Centaurea Cyanus (Flower) Water*, Sodium Levulinate, Parfum (Fragrance), Sodium Benzoate, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder*, Glyceryl Undecylenate, Sodium Hydroxide, Limonene, Linalool, Benzyl Alcohol, Citronellol, Dehydroacetic Acid.                    * Proveniente da agricoltura biologica



La maschera viso anti-age e rassodante 5 minuti della Geomar, comprata al CAD per circa 1 Euro se non ricordo male, prevedeva due bustine e quindi due (o più) applicazioni. Non è certificata, non ha nemmeno un INCI eccellente, anzi, ma è uno di quei prodotti che compri un po’ per curiosità e non tanto perchè speri abbia un effettivo risultato dopo l’utilizzo. Diciamo che è pratica per quando si è in viaggio e vogliamo portarci dietro una maschera già pronta. Tralasciando il fatto che tra gli ingredienti non troviamo manco per sbaglio un ingrediente attivo anti-age, anche al livello di effetto sulla pelle non ci siamo. Non ha provocato strane reazioni sulla mia pelle ultra sensibile, cosa non da poco per me, ma l’unico beneficio che apporta alla pelle è di renderla morbida e leggermente idratata, niente più. Non credo che la ricomprerò, anche se costa poco ed è comoda perchè va tenuta in posa solo 5 minuti. Se cercate un prodotto pratico e veloce, da cui non aspettarvi niente altro che un po’ di emollienza e 5 minuti di relax, allora provatela, altrimenti risparmiate i soldi.        
INCI: AQUA (WATER), GLYCERIN, ALTHAEA OFFICINALIS (ROOT) EXTRACT, ALOE BARBADENSIS (ALOE VERA) LEAF JUICE, KAPPAPHYCUS ALVAREZII EXTRACT, MARIS AQUA (SEA WATER), MARIS SAL (SEA SALT), CHONDRUS CRISPUS POWDER (CARRAGEENAN), GLUCOSE, SODIUM PHYTATE, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, DECETH-7, PPG-26 BUTETH-26, CARBOMER, XANTANGUM, SODIUM HYDROXIDE, CITRIC ACID, PARFUM (FRAGANCE), PHENOXYETHANOL, ETHYLHEXYLGLYCERIN.

    Stick labbra al Karitè di Equilibra, comprato per emergenza al supermercato al costo di circa 3 Euro, potevo anche evitare. Il profumo è di vaniglia, la consistenza è piuttosto solida ma rilascia sulle labbra la sensazione di oleosità, senza però creare una consistente barriera protettiva (cosa che io preferisco in un burro labbra), si assorbe relativamente in fretta.
    L’INCI non è male se consideriamo il burro di karitè al primo posto e non gli oli emollienti OLUS OIL e SOYBEAN OIL (stendiamo un velo), ma se non volete farvi uno scrub alle labbra ogni volta che applicate il burrocacao lasciate perdere. Dopo qualche giorno che lo usate iniziate a sentire la consistenza granulosa dovuta al burro di karitè, il che può considerarsi accettabile entro certi limiti: arrivati circa a metà dello stick i granuli sono grandi e molto solidi e tendono veramente a raschiare le labbra! L’ho terminato a fatica, come burro labbra da casa, anche perchè la confezione ha perso tutte le scritte e non si chiudeva più bene, cosa non da poco se vogliamo che il prodotto si conservi nel modo giusto. Non lo ricomprerò (avevate dei dubbi?) ;).
    INCI: Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Caprylic/ Capric Triglyceride, Cera Alba (Beeswax), Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Bis-Diglycerylpolyacyladipate-2, Glyceryl Dibehenate, Olus (Vegetable) Oil, Tribehenin, Glyceryl Behenate, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Phytosteryl/ Octyldodecyl Laroyl Glutamate, Parfum (Fragrance), Glyceryl Laurate, Tocopherol, Glycine Soja (Soybean) Oil, Daucus Carota (Sativa Carrot Root) Extract, Beta-Carotene. 

      Siero antiossidante di Biofficina Toscana, un prodotto su cui in realtà dovrei fare una recensione a sè, ma ne è pieno il web, quindi lascio perdere. Comprato online intorno ai 13 Euro, un prodotto certifcato ICEA (come tutti i prodotti di Biofficina), contenuto in un praticissimo contenitore da 30 ml, in vetro con contagocce. Il siero infatti si presenta particolarmente liquido ed effettivamente ne servono poche gocce per coprire tutto il viso. E’ un concentrato di attivi antiossidanti, a base acquosa, infatti risulta leggero sul viso -un po’ appiccicoso per via della glicerina- e si assorbe in brevissimo tempo. Proprio per questa ragione non ho mai pensato di poterlo usare da solo sulla mia pelle normale tendente al secco, ma sempre seguito da una crema idratante o miscelato con qualche goccia di olio vegetale. La profumazione molto piacevole è probabilmente dovuta, oltre alla fragranza, agli estratti di frutta in esso contenuti (Ribes, Lampone e Mirtillo) dalle proprietà antiossidanti e tonificanti della pelle. La pelle risulta idratata (grazie alla glicerina e al sodio ialuronato), più luminosa e i rossori leggermente attenuati. E’ indicato per pelli spente e mature, ma a mio avviso va bene per tutte le pelli, perchè non lo trovo affatto corposo e pesante ed è un prodotto versatile che si può utilizzare puro o miscelato con altri prodotti a seconda delle esigenze della propria pelle. Consigliato!  

      INCI: Aqua [Water], Glycerin, Propanediol, Hydrolyzed grape fruit *, Hydrolyzed olive fruit *, Sodium hyaluronate, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract *, Rubus idaeus (Raspberry) fruit extract *, Vaccinium myrtillus fruit/leaf extract *, Vitis vinifera (Grape) leaf extract *, Bisabolol, Tocopherol, Xanthan gum, Betaine, Coco-glucoside, Decyl glucoside, Benzyl alcohol, Glyceryl oleate, Benzoic acid, Dicaprylyl ether, Parfum [Fragrance], Dehydroacetic acid, Sodium hydroxide, Hexyl cinnamal, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, Hydroxycitronellal, Citronellol.



        L’unico prodotto di Make Up che ho finito è la Matita pastello per labbra “Salmone/Peach” di Neve Cosmetics, comprata parecchio tempo fa, direttamente dal sito di Neve a 4,80 Euro. La colorazione è effettivamente un color rosa aranciato che purtroppo dona a veramente poche persone, da cui sicuramente è esclusa la sottoscritta. Inoltre il colore arancio tende a far apparire i denti giallastri. L’ho usata come matita labbra solo abbinata a rossetti che camuffassero un po’ il suo colore, fino a quando, giunta alla conclusione che questo suo utilizzo non aveva granchè senso, l’ho provata ad applicare sulle guance e il suo effetto mi è piaciuto tantissimo. Scaldata un po’ sui polpastrelli o su un pennello a setole compatte -in quanto piuttosto dura e secca- e sfumata sulle gote, dona un color pesca davvero naturale e sano. L’ho terminata in questo modo, che consiglio vivamente perchè il risultato è davvero piacevole e il formato in matita è pratico anche da portarsi dietro per eventuali ritocchi. Questo è un esempio di come un prodotto che non ci soddisfa può sempre dare soddisfazioni, se considerato in altra veste.
        INCI: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Olus Oil, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Mica, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Copernicia Cerifera Cera, Candelilla Cera, Sesamum Indicum Oil, Hydrogenated Palm Glycerides, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Glyceryl Caprylate, Tocopheryl Acetate, Sorbic Acid, C.I. 77891, C.I. 77491.


          Con questo è tutto!
          Ciao e grazie!
          N.

          Lascia un commento

          Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *