Il mio Smaltimento Matite

Oggi un post “leggero” per distrarsi un po’, per dare qualche spunto e anche qualche stimolo a tutte sull’ardua missione di smaltire il nostro Make Up dimenticato.

Per favore ditemi che anche voi avete passato una fase, in genere la prima quella in cui ci si approccia per le prime volte a questo mondo, in cui vi siete riempite il bagno o i cassetti (ovunque voi li teniate) di trucchi, nel mio caso in particolare di matite.

Le matite sono i prodotti da trucco che amo di più, perchè sono pratiche, igieniche, versatili, facili da usare e da trasportare, ormai se ne trovano di tutti i tipi dalle matite occhi a quelle per le labbra, dai matitoni ombretto ai correttori, etc..

Negli anni ne ho accumulate abbastanza (non troppe), vuoi perchè alcune me le hanno regalate, molte le ho chieste come omaggio nei vari ordini da Neve Cosmetics, alcune le ho anche acquistate nel tempo.

Il problema sorge, nel mio caso, per il fatto che io DETESTO l’accumulo, soprattutto quando poi è associato all’inutilizzo, io sono sempre stata quella del POCO MA BUONO, quindi arrivata ad un certo punto ho deciso di non comprare più niente e iniziare ad usare SOLO quello che avevo.

Ho ripescato matite e colori che adesso probabilmente non comprerei più, perchè mi sono assestata su tipi e colori ben precisi ed alcune che invece mi stanno piacendo molto e che ricomprerò senza dubbio.

Tra quelle che sto usando in questo periodo ce ne sono molte di Neve Cosmetics, per il fatto che sono matite economiche (4,80 Euro), molto scriventi, dai bellissimi colori e facilmente reperibili.

Pastello occhi Zaffiro/Indigo
Un bel colore blu notte che userei anche volentieri se non fosse che non scrive per niente e la mina è molto dura. Probabilemente si è seccata nel tempo, ma non la ricomprerò. La uso scaldandola prima un po’ con l’accendino ed aiutandomi con un pennellino per eyeliner.

Pastello occhi Bosco/Teal
Molto più scrivente e morbida di Zaffiro, è un bel colore Turchese più che Teal, che utilizzo soprattutto in estate nella rima interna dell’occhio.
Carina ma non so se la ricomprerei, preferisco toni più scuri di questo colore.

Pastello labbra Ballerina/Pink
Un bel colore rosa malva che si avvicina tantissimo a quello naturale delle mie labbra, infatti la uso come rossetto da giorno. E’ una delle prime che uscirono in commercio e quindi un po’ più secca e dura come formulazione, ma basta applicarla su labbra ben idratate e non ci sono problemi.
La uso con un gloss trasparente sopra oppure con un semplice burro cacao.

Pastello Fenicottero/Fuchsia
Colore stupendo, fucsia acceso ma non eccessivo, anzi portabilissimo anche da chi, come me, osa poco. La voglio finire perchè mi sono accorta di avere varie cose di questo colore e quindi voglio sfoltire un po’ 😉
Si stende abbastanza bene, dura a lungo e non secca le labbra. Bella e sicuramente da ricomprare a tempo debito.

Perfettina
Forse un po’ snobbata dai più, ma io l’apprezzo tantissimo. E’ una matita color carne luminoso, pensata per ridefinire il contorno delle labbra, creare punti luce e fare da “barriera” ai rossetti.
Mi piace in tutti i modi, la uso sia per le labbra che sul resto del viso, crea bellissimi punti luce sia nell’angolo interno dell’occhio, sugli zigomi, sull’arco di cupido.
La voglio finire perchè ne ho una nuova ancora da aprire frutto di un regalo.

Utilizzo molto anche le matite e i matitoni di Lady Lya Biologica, una marca ecobio che si trova in alcune Acqua e Sapone, Tigotà e nei supermercati Conad più forniti.
Ho vari matitoni all over, ovvero che si possono utilizzare su occhi, guance e labbra senza problemi.
I costi non sono altissimi, se non ricordo male i matitoni costano sui 5/6 Euro e il PAO è di 36 mesi.
Sono matite molto cerose e morbide, ideali per essere sfumate senza problemi sulle guance o sulle palpebre. In questo caso sto usando il numero 422, un rosa delicato e dal tono caldo che uso tutti i giorni come base occhi e come blush. Lo prelevo con il polpastrello e poi lo sfumo sul viso.
Mi piace.

L’ultima matita di cui vi parlo è il Kajal  Nero di L’Erbolario, ricevuta in regalo due anni fa.
Nonostante sia l’unica matita nera che possiedo non è ancora finita, perchè non uso molto il colore nero, preferisco i marroni, i rame e i bronzi.
Inoltre questa non mi ispira molto l’uso anche perchè è davvero troppo morbida e tende a sbavare. E’ la classica matita da smokey eyes scuri, che io ovviamente faccio molto molto di rado 😉
Il costo di questa matita è di 9 Euro e il PAO è di 24 mesi, ha un buon INCI per essere di una marca non ecobio, ma non la ricomprerò.

Queste sono le matite che sto usando più di frequente, fatemi sapere cosa ne pensate e se ne avete provato alcune! E voi come siete messe a smaltimenti??
Ciao

0 comments on “Il mio Smaltimento Matite

  1. Io per fortuna compro pochissime matite, soprattutto per gli occhi, non mi piacciono quelle colorate quindi acquisto sempre quella nera. Ne ho qualcuna in più per le labbra e purtroppo ci impiego tantissimo a terminarle.
    Mi piacciono tanto il pastello zaffiro e quella di Lady Layla.

  2. io anche sono invasa di matite, a volte le utilizzo come se non ci fosse un domani, altre volte le abbandono per lunghi periodi..hanno però indubbiamente il loro fascino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *