100 % Pure: Correttore illuminante anti-occhiaie SPF 20

Non sono una fanatica del trucco, nè tantomeno un’esperta in materia, ma ho imparato qualche piccolo accorgimento per migliorare il mio aspetto con il make up. 
Per esempio coprire le odiate occhiaie.
Le cosiddette occhiaie non sono altro che la diversa pigmentazione della pelle sotto gli occhi, che può dipendere in primis da fattori genetici, ma anche da stress, poco sonno o uno stile di vita non proprio salutare.
Il colore delle occhiaie varia da individuo a individuo e può andare dal viola al blu, oppure può tendere al marrone sulle carnagioni più scure.
Correggere le occhiaie significa avvalersi della teoria del colore: i colori opposti nella RUOTA DEI COLORI sono complementari e sommati tra loro, tramite sintesi additiva, creano un colore desaturato, cioè neutro (bianco o grigio).
Nella pratica se abbiamo occhiaie che tendono al viola ci affideremo al giallo per controbilanciarle, se invece tendono al viola scuro/blu ci affideremo al colore arancione, come si vede dalla ruota. Anche se, a mio parere, non è poi così meccanico: bisogna fare delle prove.
Tutto questo preambolo per introdurre il correttore che sto usando in questo periodo, il Correttore illuminante anti- occhiaie della 100% Pure, che è appunto un correttore giallo.
Ho acquistato questo prodotto sul sito Rosa della Natura, che è uno dei pochi rivenditori di questa marca in Italia. 
La 100% Pure è una azienda statunitense che basa i suoi prodotti, completamente naturali, sull’uso di materie prime pure e soprattutto puri pigmenti, derivati dalla frutta o dalla verdura, completamente eco e dermo compatibili.
Avendo una sorta di non troppo celata ossessione per i correttori, ovviamente non potevo che avvicinarmi a questa azienda testandone uno tra quelli che propone. Le tonalità color carne sono varie e poi c’è quello giallo, che ho scelto perchè molto incuriosita.
Il prezzo non è basso, come per tutti i prodotti 100% Pure, il costo è di 19 Euro per 7 ml di prodotto.
La confezione è quella dei lipgloss, con l’applicatore a spugnetta, che non mi dispiace affatto in quanto preleva bene il prodotto e permette una facile stesura, in una zona così piccola e delicata come il contorno occhi.
E’ un correttore cremoso, ma non fluido, anzi piuttosto pastoso. Nonostante la sua consistenza più corposa, permette una facile stesura, essenziale secondo me quando si tratta di colori del genere.
Al tatto, infatti, risulta leggero e scorrevole, ma consiglio di applicarlo con le dita per garantire una migliore sfumabilità e non fare chiazze di colore.
La pigmentazione è medio-alta già alla prima passata, ma si può tranquillamente stratificare senza rischiare di appesantire la zona.
Ha una lieve profumazione, quasi impercettibile, dovuta semplicemente agli ingredienti che contiene, non ha profumi sintetici.
Questo correttore vanta anche un fattore di protezione 20, che sulla zona delicata degli occhi non fa mai male, anzi è raro trovare un correttore con SPF, quindi è sicuramente un punto a favore.

L’ INCI è un vero capolavoro, come succede in tutti i prodotti 100% Pure, che propongono formulazioni ricchissime di attivi vegetali, di estratti, di vitamine e pigmenti naturali.
Questo nello specifico, alla semplice acqua sostituisce l’ acqua di Rose e contiene attivi anti età e antiossidanti come l’estratto di Rosa, la mia amata Curcuma, Bacche di Goji, Vitamina E e Vitamina C, oltre ad estratti specifici per sgonfiare e lenire gli occhi stanchi come il Caffè Verde.

INCI: Rosa Canina (Rosehip Oil) Seed Extract, Aloe Barbadensis (Aloe Juice) Leaf Juice, Oryza Sativa (Rice) Germ Powder, Rosa Centifolia (Organic Rose Hydrosol) Flower Water*, Extracts of Euphorbia Cerifera (Candelilla Wax) Cera, Prunus Persica (Peach) Fruit, Prunus Armeniaca (Apricot) Fruit, Daucus Carota (Carrot) Sativa Root, Curcuma Longa (Turmeric), Coffea Arabica (Green Coffee) Leaf/Seed, Camellia Sinensis (Green Tea) Leaf, Lycium Chinense (Goji Berry) Fruit, Solanum Lycopersicum (Tomato) Fruit/Leaf/Stem, Lavandula Angustifolia (Lavender) Flower/Leaf/Stem and Chamomilla Recutita (Chamomile) Flower, Tocopherol (Vitamin E), Sodium Ascorbate (Vitamin C), Extracts of Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf, Origanum Vulgare (Oregano) Leaf, Thymus Vulgaris (Thyme) Flower/Leaf, Citrus Grandis (Grapefruit) Seed and Hydrastis Canadensis (Goldenseal).


Considerazioni

Ammetto che al momento dell’acquisto ero un po’ titubante e timorosa di fronte ad un colore del genere, soprattutto perchè, come ho già detto, non sono espertissima di trucco e avevo paura di non riuscire a gestirlo.
In realtà il correttore è a prova di principiante, perchè la sua formulazione garantisce una stesura molto agevole e la sua buona pigmentazione mi permette di usarne una dose minima senza il rischio di notevoli danni.
Lo uso picchiettandolo con le dita o sfumandolo con una spugnetta da trucco umida. L’effetto è decisamente illuminante e sulle mie occhiaie bluastre fa un buon lavoro di correzione. 
Io ho il contorno occhi piuttosto secco e spesso i correttori meno fluidi tendono a segnarmi. Con questo correttore non mi succede, anzi lo trovo anche un po’ idratante. L’importante è sfumarlo bene e non metterne troppo.
Se avete la pelle chiara come me vi troverete bene ad usarlo anche da solo, soprattutto in inverno, perchè sfumandolo bene non lascia aloni gialli che si noterebbero sulla pelle. Solitamente, però, per essere più sicura o quando ho occhiaie non umane, lo abbino ad un correttore color carne, picchiettato sopra a quello giallo.
In questo modo ottengo una buona correzione delle occhiaie e anche un bell’effetto illuminante della zona. In questo momento uso il correttore di Purobio nella tonalità 02.
Il prezzo può spaventare, come è successo a me, ma vi assicuro che vi durerà nel tempo: ne basta pochissimo per avere un buon risultato e l’applicatore non fa sprecare prodotto.
Lo uso spesso anche sui rossori del viso e mi piace molto perchè annulla completamente le discromie, in questo caso lo fisso con una cipria. 
In conclusione questo prodotto mi è piaciuto molto e sto meditando di provarne anche uno color carne. Voi ne avete provati?
Spero che questa recensione vi sia utile!
Grazie per la lettura!

0 comments on “100 % Pure: Correttore illuminante anti-occhiaie SPF 20

  1. Grazie per questa recensione, è un prodotto che mi incuriosisce ma che non ho mai provato perché frenata, appunto, dal prezzo.
    Anche io ho il contorno occhi secco e sapere che non accentua le linee d'espressione è sicuramente un grosso vantaggio. Lo terrò in considerazione per i prossimi acquisti.

  2. Ciao cara! Mi fa piacere che ti sia utile! È dura trovare un correttore coprente e che non segni in effetti 🙁 il prezzo è alto è vero, ma io lo uso da dicembre e ancora non accenna a finire! 🙂 Un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *